giovedì 18 marzo 2010

Cenerentola e la speranza di un mondo diverso


Ieri pomeriggio ho passato un'ora buona insieme a tre quattrenni vestite come improbabili principesse e truccate (sa se stesse medesime) con ombretto e fard rosa ovunque, un rimasuglio di quelle cose che prima compero, e poi mi chiedo cosa avevo in mente, quando le ho comperate.

Ad un certo punto, all'apice dell'educazione per stereotipi, abbiamo messo in scena Cenerentola: a turno, una faceva Cenerentola e le altre due le sorellastre, Genoeffa e Anstasìa, come le chiamano loro. Io facevo il principe, dato che il piccolo ing. si è fieramente rifiutato di assolvere a questo compito, che chiaramente comportava per lui uno sforzo eccessivo (e poi adora i ruoli da comprimario, quindi non è stato facile assoldarlo come Duca).

Siccome il Principe ad un certo punto si è accasciato per terra e non aveva più voglia di ballare (diamo un input realistico, ho pensato: dove lo troveranno mai, queste, un uomo che balla dopo che se le è conquistate? Bisogna che imparino subito certe leggi della vita), non so come, è venuta fuori questa divertente discussione.

Giulia nei panni di Anastasìa: "... Perché noi ci avevamo ragione, a strappare il vestito a Cenerentola, perché Cenerentola aveva fatto il vestito con le nostre collane e le nostre stoffe"

Approvazione incondizionata di Genoeffa e Cenerentola

Me stessa medesima nei panni del principe: "Beh, ma voi le avevate buttate, le collane e le stoffe, non vi servivano, e poi avevate ugualmente abiti molto belli, per cui..."

Chiara nei panni di Genoeffa: "Ma erano nostre lo stesso, e quindi i topini non dovevano prenderle per fare il vestito a Cenerentola, se le sorellastre si sono arrabbiate non è colpa loro"

Piccoletta nei panni di Cenerentola: "Ma siccome sono stati i topini a prendere le stoffe, LA COLPA E' TUTTA DEI TOPINI"

A larga maggioranza, con la sola esclusione del Principe, è stata appoggiata la mozione contro i topini in favore delle sorellastre.

Il problema è che anche l'Ing. (quello che dovrebbe essere grande), la sera, ha appoggiato la mozione anti-topini.

Capite, come va a finire la redistribuzione delle risorse, nel Duemilaedieci? Coi topini in galera.


4 commenti:

Lanterna ha detto...

Sai che io e i topi non andiamo troppo d'accordo, quindi in questo caso concordo. Anzi, sarei per la pena di morte ;-)

M di MS ha detto...

Vebbè, ma è giusto. Che non sarà mica colpa di Cenerentola, eh?

valewanda ha detto...

ma povero Gas Gas, in galera non ce lo voglio...

lorenza ha detto...

@Lanterna: :D mi spiace, ma la mia mozione pro-topini rimane valida, anche se devo ammettere che il fine non giustifica i mezzi (questi hanno rubato le cose alle sorellastre, un aspetto della vicenda sul quale non avevo mai riflettuto!)
@M di Ms: eh no, anche se Cenerentola davvero non la reggo. Però ho sempre pensato che la colpa fosse delle sorellastre...
@Valewanda: povero Gas Gas, e lui che era convinto di essere un eroe! ;)