domenica 23 novembre 2008

Un politico in famiglia

Venerdì sera, ore 21:00, stiamo tornando a casa. In macchina, il piccolo ingegnere ha voglia di chiacchierare.
"Mamma, adesso ti racconto tutta la storia dei Gormiti che mi ha raccontato Alberto quando iniziava la scuola"
"I primi giorni di scuola, quando eravate in banco insieme?"
"Sì. Allora, in origine.... "
Francamente, la storia dei Gormiti non me la ricordo più. Però giuro che ho ascoltato mio figlio.
Dopo un po' interviene l'ingegnere:
"Ma scusa, tu invece di ascoltare la maestra ascoltavi Alberto?"
"Ma no, papi! Con un orecchio ascoltavo Alberto, e con l'altro ascoltavo la maestra!!"

Già qualcuno, osservando il piccolo ingegnere, ha affermato che da grande farà il politico (o il sindacalista).

2 commenti:

ivan prestipino ha detto...

... sempre che quando sarà grande esisteranno ancora quelle strane organizzazioni dal nome sindacati....

milanoelorenza ha detto...

...no, non ci saranno più, effettivamente!!