martedì 20 dicembre 2011

Pezzettini di Natale

Quest'anno il nostro Natale è in tema dickensiano, A Christmas Carol.
"Mamma, pensi che stanotte possa succedere qualcosa?"
"Mh... No, direi di no. Non è neanche la vigilia di Natale. E cosa potrebbe succedere?"
"Tipo che l'Italia paga il suo debito pubblico!"
"Quello lo vedo difficile topo, dato che sono trent'anni che l'Italia ha il debito pubblico. Ma sarebbe sicuramente molto bello"

Mi sento tanto Emily Cratchit,
qui nella versione Miss Piggy

In questo periodo stiamo evolvendo verso altre forme di musica che non siano Lorenzo.
"Mamma, ma tu conosci anche canzoni antiche?"
"Antiche quanto? Tipo?"
"Tipo L'isola che non c'è"
"Ehm... Sì, conosco anche canzoni antiche"

Mi sento tanto il fantasma del Natale Passato,
eppure non mi pareva di essere così antica

E poi ci sono gli acquisti sbagliati, e chi può dire di avere una stella cometa in bagno?

Ecco, così mi sento tanto scema

5 commenti:

Lanterna ha detto...

Però che figo il tuo specchio del bagno!

lorenza ha detto...

Vero? Pensa che era un pezzo di un mobile, abbandonato e lasciato lì. Anche lo specchio è molto dickenseniano, in fondo ;)

Lanterna ha detto...

Sai che mi hai dato un'idea? Mia suocera ci ha dato uno specchio simile ma più grande (è un "resto" della sua vecchia casa, quella che ha lasciato per sposare mio suocero), il cui unico difetto è essere dorato. Quasi quasi, dal momento che ha bisogno di qualche ritocco, quest'estate lo dipingo di bianco.

M di MS ha detto...

Ottima idea, Lanterna!
E bella la stella alla toilette!

lorenza ha detto...

@Lanterna: ma anche fucsia, verde, giallo, rosso...

@MdiMs: grazie!