mercoledì 17 novembre 2010

Fuga d'amore


Progetto una fuga d'amore.
Lascio i bimbi a dormire dalla Grande Nonna, un venerdì sera.
E poi scappo.
Non ho bisogno di andare lontano.
Basta un sabato mattina di silenzio, poltrire nel letto fino a mezzogiorno, uscire a pranzo alle due, andare al mercatino, gironzolare da soli nel caos della città.
Noi due, da soli.

"Possiamo anche andare a fare un brunch. Basta che non ci spennino".

L'Ing. sa sempre come venire incontro alle aspirazioni romantiche di una donna.

15 commenti:

M di MS ha detto...

Ah ah!
Due proposte: pomeriggio al motel oppure iscrizione a gruppi di acquisto: sul brunch ci sono sempre le offerte!

Murasaki ha detto...

Confermo, proprio oggi ho ricevuto la proposta di un brunch per 2 scontato: 18 euro invece di 40 :)

MammaNews ha detto...

ahahahaha!!
anche io sogno un weekend romantico, vorrei viistare un museo in silenzio e magari pranzare in un bel ristorante senza preoccuparmi che ci siano seggioloni. ce la farò prima o poi!!

rocciajubba ha detto...

Noi la facciamo sabato sera e udite udite...andiamo a teatro dopo più di 3 anni di assenza!!!
Mamma che voglia!

Cocchina ha detto...

mi sta salendo l'invidiaaaaa!!!

Lanterna ha detto...

Hm... 3 settimane fa, mentre tornavo da Lucca in treno e sapevo di dover aspettare un'ora e mezza a Genova per raggiungere la famiglia a Torino, ho pensato alla perfetta fuga d'amore: imbarcarmi su uno degli innumerevoli treni che andavano a Pavia e passare 2 meravigliosi giorni sola con me stessa (e le gatte) a casa mia.
Poi ho pensato alla faccia dei bambini e non ne ho avuto il coraggio.

Silvietta ha detto...

fallo fallo fallo assolutamente... e spero che per l'ora del brunch siate ancora immersi nelle lenzuola!!! baci s.

lorenza ha detto...

@M di Ms e Murasaki: mi dai l'indirizzo del gruppo di acquisto? Sul Motel passo, mi fanno tristezza

@MammaNews: uno di quei ristoranti NoKids?!? :) Sai che mi raccontavano che a New York esistono da tempo?

@Rocciajubba: ah, per questo sono previsti nubifragi per sabato? ;)

lorenza ha detto...

@Cocchina: non ti far salire l'invidia, la mia fuga d'amore è stata messa in serio pericolo da un evento che un'amica-collega sta organizzando proprio per quel sabato... Gita fuori Milano con tutta la famiglia... Temo che la mia fuga d'amore sarà rimandata a prima di Natale (forse)

@Lanterna: :D Tu e le gatte, wow!! No, dai, i bimbi che ti aspettano e tu che non arrivi è davvero una fuga d'amore eccessiva. Anche io, una volta, mentre andavo a Parma ho avuto la tentazione di prendere la Cisa e andarmene al mare. Ma non c'erano certo i miei bimbi ad aspettarmi, anzi!!!

@Silvietta: sì, quella è la speranza!! ;)

Monica ha detto...

Ah! Anche noi, per la prima volta dopo 5 anniiiiiiiiiiii, lasciamo la pargoletta dai nonni, con cugini (dormiranno tutti nella stessa stanza! un accampamento praticamente) e noi andiamo a una cena di compleanno con vecchi amici e la mattina... dormiremo, e dormiremo, e dormiremo, e colazione con gorgonzola e tutti quei mostri che non possiamo mangiare quando c'è lei! mi mancherà...
beata te che hai l'ing romantico, in compenso, se non ci arriva lui, ci arrivo io, quindi la prossima volta escogito una visitina alle Terme Milano! a presto:)

Maddalena ha detto...

Sono tornata domenica dal week end a due per l'anniversario di matrimonio...SPAZIALE. Lo facciamo una volta all'anno ma ci vuole, assolutamente. E non serve tanto siamo partiti venerdì alle 10 e tornati domenica alle 14.
Vai e colpisci!
PS: i mariti sono un po' tutti uguali ;)

lorenza ha detto...

@Monica: evviva, buon weekend! (non ti struggere di malinconia, lei starà benissimo con i cugini, tu non pensarci e goditela!)

@Maddalena: la trovo una grande iniziativa di igiene mentale di coppia, noi sono più di 5 anni che non andiamo via da soli (quando ci penso mi sembra incredibile come siano passati velocemente questi anni!) e devo dire che si sentono tutti... I bimbi (almeno i miei) non capiscono, ed è straziante, a volte, però quanto è più importante?!?

emily ha detto...

in un'ora e venti sei a catania...cena notte in albergo e il giorno dopo riparti.
24° assenza di umidità, cannoli che fanno resuscitare un morto
pensaci!!!!!

lorenza ha detto...

:) Bello, ma un po' troppo impegnativo. E chiaramente nel frattempo la bimba si è ammalata!!

valewanda ha detto...

meraviglia di post, un sono anche per me...